Bergen col sole è stupenda!

Ed ecco che nel giro di un paio di giorni siamo passati dai 6 gradi con pioggia ai 22 di oggi con un sole bellissimo! E la città si trasforma, ma soprattutto si trasformano i bergenesi! Innanzitutto si moltiplicano! Dov’era tutta questa gente nei mesi scorsi? Tutti rinchiusi in casa per scappare dal freddo e dalla pioggia? Ora la città è strapiena!! Sono spuntati tavolini all’aperto dappertutto: nei bar e ristoranti, sulle terrazze e anche nei micro-balconcini delle case del centro. E la gente si riversa nei parchi e nei giardini, tutti in costume e pantaloncini, crema solare e occhiali da sole..sembra la spiaggia! E ovviamente dopo un’ora al sole le candide pelli norvegesi diventano di un buffissimo color aragosta..eheheh! Anche l’atmosfera cambia totalmente: tutti sembrano felici e contenti, pieni di energia e di voglia di divertirsi!

Io anche mi sento felice e piena di vitalità! Troppo contenta che finalmente ci sia il sole! Non voglio stare in casa, voglio stare il più possibile fuori! E così seguo la moda bergenese, in canotta nel prato a leggere un libro (per bambini, in norvegese..ihihih) e a mangiare un gelato! Anche dopo la palestra non ho mica voglia di tornare a casa, starei fuori tutta la sera, tanto è giorno fino alle 23 almeno e cmq fino all’1 non è del tutto buio. Però mi manca un po’ di compagnia per star fuori fino a sera..non vedo l’ora che Matte arrivi quiii! Manca poco, due settimane esatte! Troppo felice!

L’unica nota negativa di questo periodo sono il mio coinquilino e i suoi amichetti..non li reggo piùùùùùùù!! Sempre qui, han messo le tende, ma soprattutto fanno un casino che metà basta e ovviamente lasciano uno schifo in giro..rispetto per gli altri meno di zero..e io come sempre sono troppo buona.. Ma manca solo un mesetto di convivenza dai..poi ci godremo la nostra nuova casetta blu col giardino vicino al mare (ancora da confermare, ma non vedo l’ora!).

E ovviamente però col pensiero sono in Italia, in Emilia, ma anche un po’ a Brindisi..due brutte notizie nel giro di un paio di giorni, così diverse tra loro, ma entrambe terribili..preoccupata per l’Italia, preoccupata per tutte le persone a cui voglio bene..vi penso tanto tanto!!!

Un bacione da una Bergen assolata e bellissima!